lunedì 1 agosto 2016

SALVIETTE STRUCCANTI fai da te


Quando bisogna ottimizzare lo spazio (vacanze in vista)
Quando devi considerare il peso (vi ricordo che a Venezia i bagagli devono essere trasportati a mano da casa all'auto o alla stazione ...)
Quando ti accorgi di avere qualcosa che non potresti più usare ma che ti dispiace gettare ... è proprio allora che nascono ... le SALVIETTE STRUCCANTI (ma anche detergenti) fatte con salviette ormai asciutte, quindi inutilizzabili :-)
Procedimento: estrarle dal contenitore, tagliarle a metà, alzare un lembo e spargere sopra un po' di struccante o detergente (così le bottiglie un po' ingombranti restano a casa)
Rimettere nel contenitore e ...usarle al bisogno ;)
Con questa semplice idea di riciclo/riuso vi auguro una buonissima settimana!!!
Baci
SILVIA

8 commenti:

  1. Risposte
    1. Grazie Glo!Ho trovato anche qualche salvietta rinfrescante ...persa in un cassetto e ormai asciutta:messa da parte per prossime ...vacanze :-D

      Elimina
  2. Ottima idea, brava!!
    Buone vacanze allora!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Carmen! Grazie! A dire il vero sono appena rientrata dalle vacanze (quindi idea sperimentata) ma per chi deve ancora farle ...può essere un'idea utile :-)Ciaooo

      Elimina
  3. Idea semplicissima ma davvero pratica ! Brava Silvia !
    Buone vacanze
    Un bacione
    Clelia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Clelia!Sono contenta che ti sia piaciuta:-) A presto!

      Elimina
  4. Mai pensato una cosa simile. Grazie per la tua idea.

    RispondiElimina
  5. Ottima idea per riciclare e eliminare ingombro!
    Un abbraccio
    Maria

    RispondiElimina

Grazie per la tua visita!!!
Se mi lacerai un messaggio, sappi che sarò felicissima di leggerlo.
A PRESTO !

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...