martedì 24 giugno 2014

3a- COME GESTIRE/UTILIZZARE al MEGLIO/BENE il PROPRIO TEMPO


BENTORNATE/I!!!
ORA è bene passare al terzo passo* da fare. 
I post numero 1 e 2 sono QUI e QUI


Comincio col dare qualche numero ... cosa avete capitooooo??? non da giocare al Lotto MAAAAA per cercare di organizzare al meglio il nostro tempo.

Il dato CERTO è che le nostre giornate SONO di 24 ore, allora, DOVE stanno le differenze tra TIZIA che ci fa stare dentro di tutto, SEMPRONIA che non sa come far passare le ore e NOI che ... siamo sempre alla ricerca di giornate di 48 ore???
Qualcosa vi ho già scritto nei post precedenti ai quali aggiungo che anche il sonno incide ... TRANQUILLEEEE non vuol mica dire che dovete dormire solo 4 ore per notte così ne avete 20 a disposizione, eh! =D


8-16-24 
oppure 7-15-23 o ancora 6.30-14.30-22.30
(con inizio giornata ad orario variabile -per tutte- a seconda del lavoro e del periodo dell'anno )

insomma, per un sano equilibrio di mente e corpo, con dovute eccezioni ;-) io ho sperimentato che potrei suddividere le mie giornate in 3 blocchi da 8 ore e qui di seguito potete leggere una "suddivisione tipo":
a- 24.00-8.00 sonno (a seconda di ...figli piccoli, insonnia, marito che russa, vicini che urlano etc etc)
b- 8.00-16.00 lavoro (fuori casa, in casa, part-time, turni etc etc)
c- 16.00-24.00 tempo "libero" (a seconda di ...figli piccoli, genitori anziani, ruolo di nonne etc etc)

Vi riconoscete in queste necessità orarie??? Più o meno, immagino di sì =)

OGNI BLOCCO ha sue caratteristiche. Lascio perdere ulteriori osservazioni sul BLOCCO a e passo ai BLOCCHI b e c tenendo presente che comprendono:
pranzo-cena-merende-spesa (a meno che non abbiate qualcuno che prepara al posto vostro o che torniate a casa verso sera ... immagino dobbiate calcolare dei tempi OBBLIGATORI)
pulizia e riordino della casa (anche qui con le dovute differenze tra chi ha aiuti, chi no, chi ha un aiuto stabile, chi no, chi vive in un castello e chi no =D )
necessità collegate al nucleo familiare (compiti, sport, visite mediche, malattie, genitori anziani, animali da accudire, rapporti con parenti e vicinato ...)
necessità collegate al lavoro fuori o dentro casa (svolgimento dei propri compiti, rapporti con colleghi e dirigenti, aggiornamento ...)
hobbies-passioni-volontariato (una o tre o ...centomila! se poi alcune coincidono con il vostro lavoro allora ... siete a cavallo!)

Uno dei PASSI IMPORTANTI che ho fatto è stato quello di INDIVIDUARE -DI GIORNO IN GIORNO- ciò che sarebbe stato
URGENTE
NECESSARIO
RILASSANTE 
e per ciascuno di questi aggettivi, fissare minimo 4 obiettivi concreti da raggiungere TENENDO PRESENTI sia i tempi di realizzazione (come vi ho detto nei precedenti post) sia le vostre 8 ore a disposizione (sempre con le dovute differenze per ciascuna di noi!).

Per ora, però, mi fermo qui nelle spiegazioni e nel prossimo post andrò nel dettaglio della soluzione da me adottata cheeee ... non è scrivere un luuuuungo elenco di "cose da fare" =) 


FOTO APPARENTEMENTE non collegata  all'argomento MAAA  FOTO A DIMOSTRAZIONE del mio tempo dedicato all'osservazione e ammirazione della NATURA =)

*N.B.:dato che il post intero sarebbe stato troppo lungo e il mio tempo (blocco C) da qualche settimana ho dovuto ridurlo ... PORTATE PAZIENZA eeee ... a presto proseguirò con il POST 3b =)

Sono CERTA che mi capite, verooooo?????
Un augurio a TUTTE/I di buona giornata, al lavoro, in casa o in vacanza =)

A presto!
Silvia


16 commenti:

  1. uao letto al volo prima che mi scappa il post ....anche la blog roll ha i cavoli suoi....Quel che mi piace .... che mi fai proprio divertire a leggerti :)) ... scappo ciò da fa! alla prossima bacissimi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ah, ah, ah mi fa piacere sapere che la blog roll che non funziona è un MAL COMUNE!!!
      Sono contenta di averti proprio divertita =D
      A quest'ora ...scappiamo in due che ... c'abbiamo da fa'!
      Bacissimi anche a te

      Elimina
  2. Ciao Silvia, che bello…aspetto con ansia la prossima puntata!!
    Baci
    Carmen

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Carmen! Spero ti possa essere utile =)
      Baci
      Silvia

      Elimina
  3. Cara Silvia, è sempre bello vedere i tuoi post colorati di fiori.
    Ciao e buon pomeriggio cara amica.
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Caro Tomaso grazie e, come promesso, tra non molto vedrai dei fiori che -spero- ti stupiscano!
      Un abbraccio!
      Silvia

      Elimina
  4. Ma cerrrrrrrto che ti capiamo!
    Con me le pianificazioni non durano mai a lungo termine, ma mi interessa molto trovare un metodo concreto per organizzare le varie cose da fare.... o almeno provarci! =)
    Dani

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ben detto!!! Anche con me le pianificazioni troppo dettagliate non funzionano ... spero di poterti dare un valido suggerimento =)
      Ciao ciao

      Elimina
  5. Cara Silvia, ti seguo! Mi piace.
    Per ovvi motivi il mio tempo non è suddivisibile come l'hai suddiviso tu, perché non lavoro fuori casa e dunque quelle ore le posso sfruttare come meglio credo (anche se questo non significa ovviamente nel modo migliore).
    Certamente le tre categorie URGENTE, NECESSARIO e RILASSANTE rispecchiano una suddivisione che sto cercando di fare pure io, quella suddivisione che, negli ultimi mesi, è davvero andata in tilt.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Federica! Non preoccuparti assolutamente ... qui troverai delle indicazioni che, in casi particolari, ti permetteranno di sopravvivere ugualmente =D
      per quanto riguarda la suddivisione oraria ... tu parti dal fatto che hai - più o meno- 16 ore a disposizione, da suddividere a tuo piacimento: mica male, no????????

      Elimina
  6. Grazie della condivisione sorella.
    La suddivisione in urgente, necessario e rilassante è perfetta!
    Bisognerebbe fare così sempre e fare tutti e tre ogni giorno, è che a volte la tentazione è fare soprattutto ciò che rilassa ma il tempo basta per fare solo il necessario.
    Un abbraccio Maria

    RispondiElimina
    Risposte
    1. mmmmmm, già, la tentazione c'è ma la sto superando con questo sistema e ci riesco quasi sempre (ecco perché ho deciso di condividere =) ) ai posteri l'ardua sentenza!
      Bacioni

      Elimina
  7. resto in attesa del seguito...per me suddividere a blocchi una gg nn è poi così facile....aspetto gli altri suggerimenti....glo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non preoccuparti Gloria, anche le mie giornate non sono tutte suddivisibili in blocchi maaaa non sarà strettamente necessario, vedrai =)
      Un abbraccione!

      Elimina
  8. Interessanti questi post! Resto in attesa degli altri. =)
    Buona serata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Froda e benvenuta in questo Blog!
      Come vedi ... non ha dovuto aspettare molto per un altro post ;-)
      Buona lettura e buona serata!

      Elimina

Grazie per la tua visita!!!
Se mi lacerai un messaggio, sappi che sarò felicissima di leggerlo.
A PRESTO !

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...