venerdì 10 aprile 2015

OSPITI ... non sempre desiderati e ALTRO


L'avevo scritto a MGrazia che qui da me c'era la cugina!!! O ... forse era la sorella??? ;-D
Per un confronto in cui potete giudicare voi, guadate QUI, nel blog di MaryG, oltre che qui di seguito.

Questa è stata un'ospite gradita, anche se, viste le dimensioni, non so proprio cosa avrebbe fatto fuori tra le piante!


 Cavalletta tra le foglie di glicine - 2014

Poi avevo fotografato anche lei: piccola e verde ... innocua?



Oltre a queste cavallette, è da qualche anno che tra le foglie delle mie piante trovo degli ospiti proprio INDESIDERATI!!!
(Le prime vittime erano stati i gerani. Non ne ho più acquistati!)

Ecco le diverse dimensioni




Ed ecco le INCONFONDIBILI tracce che mi dicono già se avrò a che fare con un "mostro" grande o piccolo!!!



Nel frattempo ho scoperto che dovrebbe trattarsi di bruchi di chrysodeixis chalcites che si trasformeranno in falena.

Beh, se qualcuno sa come allontanare questi bruchi dalle piante sarò felicissima di leggere la ... soluzione, in modo da salvarmi, a cominciare da quest'anno!!!!!!!!!!

Un salutONE a tutte/i e a presto con una GROSSA NOVITA' riciclosa e una ... mosaicosa =D

Ciaooooo
Silvia

16 commenti:

  1. Il mio, di pollice, è nerissimo!!!!
    Non so come aiutarti ma rimango in attesa delle novità....................... ;-)))
    Sai che quelle riciclose mi piacciono da matti................. =DDD
    Kisssssssssssssssssssss

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi dispiace per il tuo pollice, Betta!!!!!!! =D
      Vedrai vedrai per l'idea riciclosa ... speo proprio che ti piaccia!!!
      Buona domenica =)

      Elimina
  2. Ho il tuo stesso problema tutti gli anni!!! Larve che mangiano tutte le piante...e ancora non so di che animale si tratta!!! In più si è aggiunta una simpatica faina che viene a mangiare le larve nei gerani...il problema è che trovo tutto il terriccio fuori dai vasi....che nervoso!! So che questi animali preferiscono il terriccio grasso che si vende comunemente quindi si dovrebbe utilizzare della torba naturale, meno grassa e quindi meno ghiotta per loro! E poi adorano i gerani....quindi.....
    In bocca al lupo!!
    Gio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Gio per il suggerimento riguardo alla terra!!!
      A proposito di terra ho una novità che condividerò in un post e magari nel frattempo venissi a conoscere qualche soluzione ... definitiva ;-)
      Buona domenica =)

      Elimina
  3. Cara Silvia, è una battaglia senza tregua, contro gli insetti che danneggiano le piante.
    Ti auguro tanta fortuna contro questi dannati insetti.
    Ciao e buona notte caro amica.
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao caro Tomaso! Speriamo di vincere la battaglia!
      Buona domenica =)

      Elimina
  4. Anch'io ho perduto i gerani come te, e anche io non li ho più comperati. Mi avevano detto di mettere a macerare spicchi d'aglio dentro l'acqua per un tot di giorni e poi vaporizzare sulle foglie. Niente, morivo soffocata io per l'odore ma gli ospiti hanno completato l'abbuffata. Ti auguro di trovare la giusta soluzione, così magari la condividi con noi. Paola

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Magari Paola, magariiiiiiiiiiiiiiii ne sarei proprio felicissssssima!!!!!!!!!!

      Elimina
  5. Ciao Silvia!! Che graziose le tue cavallette, anche quella di Mary!! Purtroppo abbiamo avuto la stessa disavventura anni fa con i geranei, ma con altra farfallina..., ho letto che può essere controllata con prodotti a base di piretro (insetticida naturale estratto dai fiori di crisantemo) , rispettando tempi e dosi, con trattamenti preventivi abbiamo avuto buoni risultati, con attacchi in stato avanzato un po meno..., usare mascherine e guanti perchè agisce per contatto, da nebulizzare la sera evitando così bruciature fogliari, i bruchetti sono carini e se posso li faccio imbozzolare a parte, liberandoli quando sfarfallano in terreni incolti, così salvo le mie piante e le farfalle...eheh!! Ciao!! Un abbraccio!!
    Davide

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Caro Davide, ma tu hai il cuore troppo buonoooooooooo!!!
      Comunque, a parte il tuo desiderio di veder sfarfallare i bruchetti, proverò ad informarmi sul piretro in modo da salvare le mie piante!
      Un abbraccio e buona domenica a te e Carmela =)

      Elimina
    2. Sono esseri viventi anche loro..., è bruttissimo vederli a terra mentre si contorcono perchè avvelenati..., cerco in genere di trattare preventivamente, così gli insetti adulti evitano di deporre le uova..., ho destinato un vaporizzatore appositamente per quel prodotto perchè rimangono sicuramente residui..., puoi intanto applicare della vitamina B, ( es. Sprintene, MIG,...) aiuta le piante a superare momenti di stress (attacchi parassitari, trapianti...) , Ciao!! Buona serata!!
      Davide e Carmela

      Elimina
    3. Grazie ancora carissimi Davide e Carmela! Vedrò cosa riesco a fare per questo anno =)
      Buon pomeriggio

      Elimina
  6. mi spiace non so aiutarti, mi fanno impressione....spero che risolverai....bacioni

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Simona! Se riuscirò ad eliminarli , certamente condividerò anche la soluzione =)
      Bacioni!

      Elimina
  7. Anche io come Simona non so proprio come poterti aiutare!!! allora mi limito a lasciarti un grande saluto e alla prossima ...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Manu! Anche a te dico come a Simona ... spero di poter scrivere un post con la soluzione ... trovata!
      Un salutoneeeeee

      Elimina

Grazie per la tua visita!!!
Se mi lacerai un messaggio, sappi che sarò felicissima di leggerlo.
A PRESTO !

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...