lunedì 24 marzo 2014

nuovo CENTROTAVOLA PASQUALE - GHIRLANDA PRIMAVERILE fai da te/ DIY - riciclo di scarti di rame e crochet-uncinetto


Questa volta non è riciclo di vasetti dello yogurt
questa volta ho riciclato/riusato un materiale con cui non avevo MAI avuto a che fare. 



Ma quando un'amica ti fa vedere queste "meraviglie" chiedendoti "tu cosa ne faresti?" e se poi, sempre la stessa amica ti lascia "un campione" in modo che tu possa pensarci su ... insomma, per una occasione speciale, proprio a questa amica, ho "restituito" il suo truciolo di rame che, nel frattempo, si era arricchito così =)


"ghirlanda/centrotavola primaverile - pasquale ... in lavorazione"

nontiscordar di me (non dimenticarti di me)
giunchiglie (desiderio)
narcisi (nuovi inizi)
camomilla (forza nelle difficoltà)
rose rosa (grazia ed eleganza)




 foglie di trifoglio e di felce (pensiero sincero)



Per realizzare i fiori ho utilizzato questo libro L. STANFIELD, 100 fiori a maglia ai ferri e a uncinetto, ed. Il Castello e per il significato di fiori e foglie V. DIFFENBAUGH, Il linguaggio segreto dei fiori, ed. Garzanti (romanzo fantastico, speciale!!!)


Assemblati con colla a caldo (ma sarebbe stato meglio fissarli con filo verde da fioristi) decorata la ghirlanda (primaverile, pasquale) con nastri



chiusa in un cellophane e accompagnata da un biglietto ... in tono, è andata a decorare un angolo di casa di Ornella (GRAZIE di cuore per i successivi "trucioli" di rame che mi hai regalato!!!)


Che ne dite? Vi è piaciuto questo utilizzo di scarto di rame, ingentilito da fiori e foglie?

Buona creatività in vista della Pasqua. 
A presto!

Silvia

P.S.: sapete perché nel titolo ho scritto anche CENTROTAVOLA PASQUALE???
Immaginate un altro gruppo di fiori dove nel progetto precedente vedete i nastri e un gruppo di candele al centro e otterrete un FIORITO CENTROTAVOLA ... tipo questo =)


TUTORIAL QUI


19 commenti:

  1. ...è sempre, sempre, sempre un piacere passare a trovarti. edere la tua creatività per me è un vero piacere! Un abbraccio e buonissima settimana. ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ti ringrazio di cuore NI!!!
      Buona settimana di "risistemazione" della tua tana =) BACI

      Elimina
  2. Hai un blog stupendo, con tante idee meravigliose e originali. Come questi trucioli riciclati, ma a cosa servivano in origine? Ho anch'io il libro 100 fiori... e l'anno scorso ho letto Il linguaggio segreto dei fiori. E' da stamattina che tento d'iscrivermi al tuo blog, ma non ci riesco, ultimamente ho dei problemi con Google... Appena me "lo concede" ci riprovo. Ciao, Anna.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io ho apprezzato molto le tue creazioni e come te, ho problemi con l'iscrizione ai blog, quindi ... aspettiamo insieme che tutto torni ok =)
      Quei trucioli di rame sono lo scarto di lavori in grondaie vicino a casa della mia amica ... stavano per essere buttati dagli operai e lei li ha salvati!!!
      Ciao ciao. silvia

      Elimina
    2. Ho risolto il problema con l'iscrizione, per il momento, mi ha detto lo staff di Blogger, bisogna cliccare su AGGIUNGI sotto Elenco blog della bacheca e inserire l'URL del blog che vuoi seguire. Tu ora mi vedi? Ciao, Anna.

      Elimina
  3. Ma sono bellissimi questi fiori!! Brava, davvero una bella idea, molto primaverile :)
    Elisa

    RispondiElimina
  4. Brava sorella!
    Veramente belli i fiori all'uncinetto e la composizione finale!
    Un abbraccio Maria

    RispondiElimina
  5. Che bella ghirlanda primaverile!!! ma i riccioli sono forse quelli che rilegano calendari e blocchi??? io ne ho di neri ma più sottili, messi da parte in attesa di idee.... sono però più sottili....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. no, no MGrazia, sono riccioli di rame, avanzo - salvato - di lavori su grondaie e siccome Ornella, la mia amica, me ne ha dati altri, sto già pensando a cosa possono diventare =)
      Buona settimana carissima!

      Elimina
  6. Caspita che bella, Silvia! per me e' una bellissima collana da indossare, super estiva e colorata! Un ottimo riciclo ed un bellissimo regalo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. l'ho pensato anche io, Gio, maaaaa avrei dovuto lavorare i bordi dei ricci perché non dessero fastidio alla pelle e avevo poco tempo a disposizione =/ dato che ho ancora ricci, però, chissà che, con calma, non riesca a creare qualche collana. Ciao ciao

      Elimina
  7. Sei decisamente un pozzo infinito di fantasia e creatività condita da una mega dose di manualità...
    da dei trucioli di scarto hai creato un centrotavola favoloso!!!
    Mi sono appuntata il libro dei fiori... grazie
    Scusa se ultimamente passo ma (causa solita carenza tempo) non commento
    Tante serene e gioiose giornate
    nonnAnna

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie nonnAnna!!! Per quanto riguarda i commenti ... anche io sono negli stessi tuoi panni =) faccamo quello che il tempo ci permette e sentiamoci tranquille.
      Buona settimana =)

      Elimina
  8. Ciao Silvia, quante belle cose!!! Non riesco a passare da un po' per mancanza di tempo, ma adesso sbircio bene bene e mi rimetto in pari! Un grande abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Elena!!! Che piacere "sentirti" anche qui! In comune abbiamo la mancanza di tempo maaaa va benissimo recuperare quando si può!
      Un grande abbraccio anche a te!!!

      Elimina
  9. Ciao sorellina,
    Mi hanno invitato a partecipare ad una sfida poetica e io ora invito anche te...vai a guardare il mio ultimo post, ti ho taggato! Un abbraccio Maria

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao sorella!!! Mi dispiace moltissimo non aver aperto il pc quel giorno e comunque non avrei proprio avuto il tempo di cercare una bella poesia da condividere ... magari potevo inventarmi qualche allegra strofa. Scusaaaa e complimenti per l'idea =)

      Elimina

Grazie per la tua visita!!!
Se mi lacerai un messaggio, sappi che sarò felicissima di leggerlo.
A PRESTO !

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...