lunedì 26 maggio 2014

1 - COME GESTIRE/UTILIZZARE al MEGLIO/BENE il PROPRIO TEMPO


"Vado di fretta" - "Magari la giornata fosse di 48 ore!" - "Non ho tempo" 
etc etc etc
............

Tutte/i noi, prima di trovare la soluzione ideale, abbiamo pronunciato o pensato almeno una di queste frasi!
Io sono una di queste e da sempre ho trovato "troppo corte" le mie giornate ... ancora di più da quando abito a Venezia, da quando mi sono sposata, da quando mi sono presa impegni extra la famiglia, da quando lavoro fuori casa, da quando sono nati i nostri figli, da quando ... ho aperto questo Blog =) 


Dopo questa premessa, vorrei avvisarvi che da questo post leggerete la "soluzione" che finalmente (!) ho trovato adatta a me MAAAA spero possa essere di aiuto ad altre/i

N.B.: non mi rivolgo a imprese ma a persone e qui non si parla di produttività personale per fini aziendali MAAA per fini "personali con ricadute positive sulla famiglia e dintorni"... non pubblicizzo app- di nessun tipo ;-)

Ho provato diversi metodi per la gestione delle mie giornate ma, dato che queste sono raramente uguali una all'altra (per fortuna!) ho fatto sempre fatica ad adattare metodi già confezionati.

N.B.: la prima cosa che ho imparato è stata che il TEMPO di 24 ore NON CAMBIA, of course ;-) ... siamo noi che dobbiamo imparare a GESTIRE MEGLIO NOI STESSI =) 

Il PRIMO PASSO che ho fatto è SMETTERLA di confrontare le mie giornate ( e relativi risultati) con quelle di altre amiche/donne/mamme/insegnanti/creative ed è stata una "faticaccia" ;-)

I "centimetri" che hanno creato il mio primo passo sono stati pensare a quanto incidono, nelle mie giornate ( ma in quelle di chiunque! ) questi aspetti (alcuni possono essere punti di forza, altri no):
- la città dove abito (Venezia) = ritmi lenti, poca varietà di negozi, ipermercati fuori città .....
- il tipo di famiglia che ho = numero, età, sesso dei figli; marito collaborativo quando può; impegni comuni 
- il tipo di casa da tenere pulita e accogliente ... da sola =/
- la lontananza dalla mia famiglia e dalla mia città di origine (Verona)
- le numerose amicizie che mi piace coltivare
- i diversi impegni che mi piace seguire (tra cui scautismo, spiritualità, passioni artistiche-particolarmente mosaico, pittura e fotografia)
- il tipo di lavoro che faccio e relativo stress o meno che mi "porto a casa" = insegnante -a part time- di italiano,storia,geografia nella scuola secondaria di primo grado (media)
- l'uso del pc = per blog, per lavoro, per le mie passioni, per fb, per comunicare con amiche/i
- il mio amore e curiosità per la lettura ( dai 24 ai 30 libri all'anno e qualche rivista )
- il mio "spirito creativo" e relativa curiosità = la mia passione da sempre del "fai da te" (riciclo-crochet-cucito ...) 
- la mia passione per la natura = piante e mini-orto
-  ... mi pare di potermi fermare qui

PRIMA di sperimentare qualsiasi metodo, vi consiglio caldamente di utilizzare una o più giornate (se sono molto diverse tra loro) a calcolare il tempo che impiegate a fare qualsiasi attività.

Può sembrarvi noioso, ma vi sarà di grande aiuto per poter scegliere quali e quante attività "inserire" nelle 24 ore a disposizione.

Per ora mi fermo qui con i suggerimenti e le riflessioni che potete attuare.

A presto con il seguito eee ... la mia "soluzione"!

Ciao ciao =)

Silvia



28 commenti:

  1. Ciao Silvia, in effetti le cose da fare ( o meglio che mi piacerebbe fare ) sono proprio tante…per fortuna ora io sono a casa e ho i figli grandi eppure gli impegni sono sempre tanti!! Ma sto imparando a prendermi i miei spazi…e i miei tempi.
    Attendo il resto del post, sono curiosissima! Hai trovato una bacchetta magica?!
    Un abbraccio
    Carmen

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ah, ah, ah ... cara Carmen ... MAGARI avessi trovato una bacchetta magica MAAA forse forse una penna magica sì ;-) comunque hai ragione: necessario prendere i nostri spazi e i nostri tempi!
      Un abbraccio anche a te =)

      Elimina
  2. Cara Silvia, il mio tempo non basta mai! Sono preziosi i tuoi consigli ed io mi fermo spesso a fare un punto della situazione. Ho provato a fermare le lancette ma non ne vogliono sapere, allora ho ridotto le ore di sonno! Sto appunto leggendo un libro molto bello che è un dialogo fra Sepùlveda e Petrini, si intitola "un'idea di felicità" e parla proprio del vivere con lentezza. Se ti capita leggilo, è davvero interessante. adesso scappo, perchè il tempo stringe!!!! Ah ah ah.... baci!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Uhhhh, cara Elena, leggerò volentierissimo il libro che mi hai indicato! Grazie!
      A proposito delle ore di sonno ... anche io avevo adottato questo sistema maaa ... alla lunga non è stato per me molto efficace =/
      Ancora un po' di pazienza e potrai leggere come me la sto "cavando". BACIONIIII

      Elimina
  3. che bello qui da te!ti ho conosciuta per caso e ti seguo con piacere!buona serata simona http://simofimo.blogspot.it/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Simona, benvenuta! Appena avrò ... tempo =D ... verrò a trovarti volentieri nel tuo Blog!
      Intanto, un caro saluto e buona creatività =)

      Elimina
  4. in attesa delle prossime puntate......non farci aspettare troppo!
    :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ehhhh Daniela ... vedo che mi conosci! Promesso ... questa volta non aspetterò molto a scrivere gli altri post MAAA qualche pausa creativa tra l'uno e l'altro ci sarà =)

      A presto!!!

      Elimina
  5. Oh...sono curiosa di leggere cosa hai escogitato, io utilizzo le ore notturne anche xche sono abituata a dormire poco....ma x il resto faccio quello che si riesce trovando le priorità.... A presto.glo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Gloria! Spero tu abbia potuto leggere il mio commento che è stato pubblicato un po' più sotto. BACIIIIII

      Elimina
  6. Ho già ampiamente commentato su Fb, ma - dimmi la verità - hai pensato a me quando lo hai scritto????????
    Io sono in piena crisi di mancanza di tempo e sono una mamma a tempo pieno ........ renditi conto .....
    Avremo modo di confrontarci ancora su questo tema, te lo assicuro, perché la mia missione dell'estate sarà proprio quella di trovare la soluzione!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah, ah, ah ... mi sa che tra creative siamo tutte negli stessi panni!!!!! Spero allora di fornirti strumenti utili per portare a termine la tua missione estiva ... in modo positivo ;-)

      Elimina
  7. beh, dormire è necessario ... per chi più, per chi meno e hai perfettamente ragione Gloria, è necessario trovare le priorità ;-) aspetta e vedrai =D
    BACIONI!!!

    RispondiElimina
  8. Mi conforta sapere che non sono sola ad avere problemi di tempo, quando penso di avermi organizzata per dedicare un paio d'ore alle mie creazioni arrivano degli imprevisti che ti cambiano la giornata. Aspetto il tuo post e vediamo se la tua soluzione possa essere utile anche per me.
    Ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sei già a buon punto ... necessarissimo includere gli imprevisti =)
      Spero di esserti utile con i prossimi post. Ciao ciao

      Elimina
  9. Metodo scientifico direi...! Il mio tempo si accorci e si dilata a seconda del mio stato d'animo, dovrò considerare anche questa ulteriore variabile ;-))
    Attendo la seconda puntata! Baci ;-))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. esatto! Sei a buon punto se sei già riuscita ad individuare questa ... variabile =)
      Ciao ciao

      Elimina
  10. Ciao Silvia! Anch'io ho trovato una mia personale soluzione. Certo non è una bacchetta magica, ma sicuramente ho conquistato un pochino di tempo libero in più per me!
    Sono curiosa di vedere cosa proponi tu...perché c'è sempre da imparare!!

    RispondiElimina
  11. Sivlia ti avevo scritto un commento, ma dopo il "pubblica" mi ha dato un errore...
    Comunque dicevo che anch'io ho trovato un trucchetto (e non mi riferisco alla mia agenda, visto che nel frattempo ho scoperto che l'hai conosciuta) ma sono davvero curiosissima di scoprire il tuo perché c'è davvero sempre da imparare!
    Grazie Silvia, a presto!! ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. esattissimo!!! C'è sempre da imparare e quindi tornerò da te a leggere altro sull'argomento =)
      Grazie per essere passata di qui ed esserti unita alla "compagnia"!
      A presto!

      Elimina
  12. Ciao Silvia, finalmente eccomi qui.
    Ho tardato proprio perchè... sono sempre di corsa! =)))
    Quanto è vero che il tempo non basta mai, ma è vero anche che a volte basta sapersi organizzare.
    Ti leggerò molto volentieri.
    Daniela

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Daniela e benvenuta!
      Mi viene da dirti ... organizziamoci e ... corriamo!!!! =D
      A presto!

      Elimina
  13. Già ti amo, attendo trepidamente il tuo prossimo post. Ciao da Rosalba

    RispondiElimina
    Risposte
    1. accidenti che responsabilità!!! Ciao ciao e a presto =)
      P.S.: benvenuta nel gruppo!

      Elimina
  14. attendo anch'io insieme alle altre!! mitica Silvia dalle mille passioni e dalle mille risorse!!
    un abbraccio forte forte!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ah ah Clod! Spero proprio di non deludervi!!!
      Un abbraccio forte forte anche a te!

      Elimina
  15. Vediamo cosa ti sei inventata questa volta sorellona!
    Un forte abbraccio "di corsa" Maria

    RispondiElimina
    Risposte
    1. vedrai vedrai ANZI ... leggerai!
      Un forte abbraccio anche a te, sorella e buonanotte =)

      Elimina

Grazie per la tua visita!!!
Se mi lacerai un messaggio, sappi che sarò felicissima di leggerlo.
A PRESTO !

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...