mercoledì 26 giugno 2013

IN UN CERTO SENSO ... RICICLO

Beh, pensando che i primi erano fatti usando ciottoli, pietre, conchiglie e sassi
insomma quello che si trovava a disposizione, già dall'VIII secolo a.C. (Gordion - Turchia) poi modellati dal 300 a.C. circa (Grecia) e creati con tessere cubiche solo dal 250 a.C. circa (Grecia e Impero romano)

e che i miei, in realtà - per ora -,  sono fatti con paste vitree e/o marmi sagomati da me 
MA hanno nel LEGNO in cui sono inseriti, il "tocco" di riciclo ( la base è sempre qualche pezzo di legno "spiaggiato" o recuperato da scarti di case in restauro o nei boschi )
allora, ecco, posso dire che 
IN UN CERTO SENSO ... i miei MOSAICI possono essere ospitati qui =)

Colgo l'occasione del 161 anniversario della nascita di Gaudì (in realtà ieri) per ricordare le sue GRANDIOSE CREAZIONI e le sue INTERESSANTISSIME applicazioni dell'uso del MOSAICO per ricoprire elementi pubblici, non solo edifici sacri e per dirvi che ... fino al 30 di giugno a Palazzo da Mula a Murano, sono esposti 2 miei mosaici (in buonissima compagnia)!
E' aperta la Mostra "Impara L'Arte" nella quale sono esposte alcune opere di allievi mosaicisti ( ... e mettila da parte - per sviluppi futuri)







L'arte del mosaico è qualcosa che mi emoziona moltissimo, per ora sto provando e imparando in continuazione ...............

BUONA CREATIVITA' a TUTTE/I !!!!!!!!

A presto =)

Silvia

P.S.: grazie all'Associazione Italia-Grecia nelle vesti del suo Presidente e alla Municipalità per aver creduto in noi e soprattutto nell'importanza di recuperare antichi mestieri in Venezia.
P.P.S.: un avviso che riguarda le mie fotografie; da un mese a questa parte ... chi è più "preparata" (ma credo anche chi non è esperta) si sarà accorta della peggiorata qualità delle mie foto =/
Il motivo sta nel fatto che ho rotto la mia compattina Nikon e  sto usando una compattina Fujifilm MAAA sono due MONDI diversi!!!!!!!!!!!! URGE acquisto da fare!!!!!!!!!!!!!!!!!

lunedì 24 giugno 2013

NUOVE PIASTRELLE a CROCHET/UNCINETTO e due paia di BAFFI (tutorial)

POST AGGIORNATO 
(v. fine post)
NOOO, il caldo non è certo adatto per fare le corse ... 
NOOO, non mi sogno di brontolare perché ho sofferto taaaanto il freddo nei mesi scorsi 
MAA ...velocemente vi faccio vedere le nuove piastrelle a crochet-uncinetto e anche dei baffi (anche quelli a crochet) che ho fatto per l'evento di Urban Knitting che si terrà a Taverna (CZ) per ricordare -appunto- il baffuto artista caravaggesco Mattia Preti.


ho utilizzato lane e filati di acetato che ricordassero alcuni colori usati dall'artista (le piastrelle che qui sembrano azzurre in realtà sono grigie)
Se seguite la Pagina di Knitting Relay su FB non stupitevi di vedere alcune piastrelle tonde ...alcune di noi dovevano farle quadrate ...
eccole 



come potete immaginare, ho colto un'altra sfida e mi sono messa a cercare e provare anche nuove soluzioni, oltre all'uncinetto tunisino -piastrella arancione scuro- e alla granny che parte da un tondo per poi diventare quadrata =) che qui vedete in tonalità di grigio

Ho provato il punto ciliegia (punto soffiato o puff stitch ... ma esiste un'istituzione che, come l'Accademia della Crusca per la lingua italiana -e i vocabolari etimologici- stabilisca origini e paternità dei punti????? Sicuramente è un po' complessa la faccenda ma  ultimamente a riguardo se ne leggono delle belle!) trovato nel preziosissimo libro di Maria Rosa GIANI, Maglia: ferri e uncinetto, ed. Rizzoli 1964 -piastrella grigia-, poi  mi sono esercitata a fare il punto avvolto (a colonnina o a vapore che mi ricorda tanto quello fatto ad ago per creare fiorellini su scarpine o vestitini da bambini) -piastrella bianca- e infine MI SONO PROPRIO DIVERTITA a vedere cosa veniva fuori cercando di lavorare in tutta libertà (sarà un free-form o no?) la piastrella in tonalità di bianco, partendo da una piastrellina quadrata.
Se volete cimentarvi in un  lavoro simile vi dico che io ho lavorato sulla dx (v.foto in alto) una parte compatta, poi, dopo aver lavorato una specie di chiocciola, ne ho lavorata un'altra spostandomi sul lato sin. da qui ho lavorato un serie di "petali" tipo una lavorazione "fiori d'Irlanda", infine sono tornata indietro e ho lavorato la terza "chiocciola"
TUTORIAL per "chiocciole" all'uncinetto/crochet: avviare 10 o 15 catenelle (a seconda della grandezza che volete ottenere) e dentro a ciascuna di esse lavorate 3 o 5 punti alti (anche qui il numero dipende da quanto ampio o stretto vorrete l'effetto finale)  

Infine, dato che dovevamo aggiungere anche dei baffi, e il tempo a mia disposizione era veramente ristretto ... ho optato per una soluzione "veloce" ;-)
Immaginando di dover realizzare delle foglie all'uncinetto (anzi 1/2 foglia!) ho realizzato quelli che vedete qui sotto
Ed ecco come li ho realizzati ...

TUTORIAL BAFFI all'uncinetto/crochet
29 punti catenella (x lana sport) girare il lavoro, saltare una catenella e fare un punto bassissimo -ripetere per 2 volte- poi *un punto basso, un 1/2 punto alto, un punto alto, un punto alto doppio, un punto alto, un 1/2 punto alto, un punto basso e un punto bassissimo poi ripetere da* e vedrete "apparire" il secondo baffo ;-) che dovrete concludere con un punto bassissimo saltando una catenella e poi ripetendo per 2 volte. In questo modo, "tirando" il lavoro, si creano i riccioli del baffuto Mattia Preti =D
Ne ho lavorati un altro paio, non ho tagliato il filo e ho unito i 2 baffi con punti bassissimi infilando l'uncinetto tra i punti di uno e dell'altro baffo.
POI, dato che forse dovranno essere tenuti in mano, ho preso 2 stecchini da spiedini e, spalmati 2cm. di colla vinilica, li ho infilati nei baffi 
... PURTROPPO mi dono dimenticata di fotografarmi con i baffi ...
ero davvero ... MOOOOLTO CARINA =D =D =D =D =D

A presto!
Ciao ciao =)
Silvia

AGGIORNAMENTO

Eccomi ... "donna baffuta sempre piaciuta" =D


Ciao ciao!!!
Silvia

lunedì 17 giugno 2013

NINFEE di MONET + RICICLO di VASETTI dello YOGURT e ... ALTRO =)


RI-ECCOMI!!!
e portate pazienza se sarò breve ma ho un luuuungo arretrato di post da condividere nei prossimi giorni + alcune novità che hanno bisogno anche loro di un po' di spazio =)
Guardate con attenzione ... non vi sembra di notare un po' di somiglianza???
Dai, non vi ricordano i soggetti di quel famoso e da me amatissimo pittore???
Avete presenti le tante ninfee immortalate nelle sue tele? 
Eccole ... le Ninfee di Monet ( ... QUASI!) ;-)


MONET - Effet du soir - 1897

...forse si capisce meglio qui?


Oppure qui???

"Venezia - Viale dei Giardini - NINFEE della fontana di Garibaldi e ... NINFEE di Silvia"

ECCO, riparto condividendo questa mia idea di riciclo di vasetti dello yogurt e di retine di alimenti (era da taaaanto che non ve ne mostravo!) che, insieme ad altre che vi mostrerò tra qualche post, sta partecipando ... al Concorso Protagoniste della Creatività!

Dopo tante incertezze, perché non mi sentivo "all'altezza", perché avevo timore di mandare foto che non andavano bene per numero di pixel, perché perché perché ........ ho deciso che invece era giunto il momento di proporre alcuni miei progetti di riciclo proprio per vedere se possono essere apprezzati da altri ... oltre che da me (!) e alcune/i amiche/i =)

Che ne dite???
Io le avevo pensate come centrotavola galleggianti o anche no, ma sempre  ... w il riciclo e, se possibile, l'eleganza ;-)

Se credete sia un progetto interessante, mi farebbe piacere ricevere il vostro "MI PIACE" cliccando qui
MAA se non lo farete, RIMARRETE COMUNQUE mie/miei amiche/ci (tranquille/i) =D !!!!!!!!!!!!!!!

A presto (veramente)!
Silvia


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...