domenica 26 maggio 2013

NON SONO SPARITA

NO, NON SONO SPARITA ...

ho trovato semplicemente chiuso il negozio del TEMPO quindi ... senza più scorte di ore, con qualche leggero danno fisico, con il morale un po' ... sottoterra =/

mi rifaccio viva per mandarvi, comunque, un saluto
(attraverso la foto di un lavoro a crochet, intrecci di fili, carta e plastiche - qui lo vedete non finito - che avevo realizzato per Knitting Relay)
eeeee 
per farvi sapere che sto "tramando" qualcosa - creato molto - e che presto vi aggiornerò!


"Trasparenze e luci - 2011"


BACI
a presto!
Silvia

martedì 14 maggio 2013

SI ... RIFLETTE =)


 Carissime/i e dopo TOTAL PINK a Faenza ...
(che sarà visibile fino al 19 maggio)


" SOSTA  con riflessioni (!) ... dopo aver gustato uno squisito gelato PINK" *


ci vuole un po' di tempo per 
riordinare le emozioni
risistemare casa
ripartire con ancora più entusiasmo e idee
perciò ...

portate pazienza ancora qualche giorno

e poi

vi farò vedere-capire
cosa è stato TOTAL PINK =) 

BUONA CREATIVITA' a TUTTE/I

e
 a presto!!!

Silvia

*ringrazio per la "collaborazione" l'i-pad di Cristina Venzano =D 

martedì 7 maggio 2013

come RECUPERARE una MAGLIETTA e PANTALONI BUCATI ma ... non solo! (con crochet-uncinetto)


Rimango ancora per un po' in argomento UNCINETTO-CROCHET (Total Pink, ormai, è vicinissimo!) ma faccio un tuffo indietro di qualche mese ...

sono alla Biennale dei Ragazzi a Venezia che si tiene in alcuni Padiglioni della Biennale d'Arte durante il periodo di Carnevale: mi imbatto in una decorazione come questa


granny multicolore, palline a crochet, forme 
oppure come questa


allora mi viene in mente che 
1000 forme e lavorazioni
(nuovo uso di presine, di fiori, di palline, di forme varie all'uncinetto-crochet) 
potrebbero essere usate per riparare qualche maglietta, qualche paio di pantaloni 
o semplicemente ... se non si ha nulla di rotto ;-)

si potrebbero usare per decorare borse, cuscini, pannelli decorativi 

OPPURE ...

decorare un'anonima maglietta nera 
e
degli anonimi pantaloni neri =)

"Biennale dei Ragazzi 2013 - Venezia - Esposizione di un Istituto d'Arte (?)"

Purtroppo non ricordo con precisione chi avesse realizzato questi fantasiosissimi completi ... mi pareva fossero opera proprio degli allievi dell'Istituto d'Arte Guggenheim di Venezia. Se chi leggerà questo post ne avesse la certezza, sarei contenta di essere avvisata. Grazie =)

A presto!

Silvia

giovedì 2 maggio 2013

2 - altre PEZZE / MATTONELLE a CROCHET-UNCINETTO e in PANNOLENCI


Vi avevo detto che erano 10 le pezze/mattonelle per l'Urban Knitting di Faenza - Total Pink, giusto???
e allora ecco le altre!
Ancora un po' di uncinetto tunisino, un po' di crochet e un po' di pannolenci con applicazioni varie. 
Comincio proprio col farvi vedere queste ultime:
occorrono una base di pannolenci (io ne ho uniti due ritagli da un precedente lavoro e ho giocato sulla cucitura centrale) un ritaglio di fettuccia di velluto (usata all'origine per un vestito) che ho diviso in 2 e ho annodato come il  nastro coda di topo, cucito a spirale sopra a 2 strati di nastro di tulle.......

Mi sono divertita molto a combinare insieme tutti questi materiali e mi è servito per farmi venire in mente qualche ideuzza (che chissà quando riuscirò a realizzare!)



Anche questa mattonella/pezza è con pannolenci di base, ma questa volta mi sono sbizzarrita prima nel lavorare una forma a crochet/uncinetto senza seguire nessuno schema ma procedendo secondo ciò che mi ispirava la riga precedente e poi attaccandola sul pannolenci con punti lanciati di filato acetato rosa



ed ora ecco una pezza/mattonella che è stato un esperimento: volevo creare una finestra lavorando a crochet/uncinetto e "immaginare" che facesse parte di una stanza di una casa con parete decorata ... so che vi chiedo un grande sforzo =D maaa non vedete una bella tappezzeria rosa con tanto fiocchi di nastri colorati sulla parete????????
Beh, se non riuscite a vederla, certamente avrete visto che è stata montata una tenda rosa alla finestra, veroooooooo?????





Ancora pannolenci unito a ritagli di stoffa rosa
+ pezzi di nastro di velluto + nastri di tulle + lettere ricamate eeee
qualcosa di luccicante intrappolato tra il tulle ;-)

Un pensiero per le carissime amiche di Knitting Relay con le quali è iniziata l'avventura QUI


e con questa sono arrivata a quota 4 pezze/mattonelle e le altre 3 ????????
Eccole: sono a punto tunisi semplice e operato e poiiiiiii


eccole TUTTE INSIEME, prima della partenza per Faenza

ma, ATTENZIONE, mancano i CUORI 
che dovevamo spedire insieme ...
nel prossimo post ve li farò vedere e vi spiegherò come ne ho realizzati alcuni di nuovi



Grazie per avermi seguita fino in fondo al post!

A presto =)

Silvia

mercoledì 1 maggio 2013

DAL PASSATO AL PRESENTE: I° maggio e Valli da pesca a Comacchio (foto e riflessioni)


Che titolo strano per la giornata del lavoro del I° maggio, no?

In realtà, secondo me, no. 
Domenica 28 aprile ero lì, a Comacchio e ho visto quello che ora condivido con voi: da un lavoro nato circa 1 secolo fa, si possono ricavare occasioni lavorative anche oggi.


"Vecchie imbarcazioni per il trasporto delle anguille - dal canale direttamente nella fabbrica"
Ho apprezzato molto l'allestimento di questa sala: sostituire ad un normale pavimento una pavimentazione più bassa  realizzata con piastrelle vetrose ... ottimo effetto-acqua!

Ci ho pensato spesso, per esempio riguardo la lavorazione del vetro a Venezia, riguardo ai tanti antichi mestieri e al nostro stile di vita attuale: quanti lavori potrebbero essere proseguiti con soddisfazione - nel rispetto e conservazione delle caratteristiche e delle tradizioni di un territorio - avendo solo il coraggio di RINNOVARSI??????
(... certamente pensando anche che ci vogliono leggi, fondi e collaborazioni che FACILITINO le volontà dei singoli!!!)




"Parte della sala-fuochi ancora in uso"
Ho apprezzato la scelta di separare le due parti della sala con una vetrata: è possibile vedere la sala nella sua interezza ma anche vedere come si procede alla confezione attuale delle anguille (ma anche di alici e acquadelle) che vanno nella catena di distribuzione Slow Food

Auguro a tutte/i di avere un lavoro che vi soddisfi attraverso il quale donare agli altri quelle che sono le nostre specifiche doti e capacità.

Auguro a tutte/i di trovare il coraggio e l'occasione di rinnovarsi se necessario.

Auguro, innanzitutto, a tutte/i di AVERE un LAVORO!  

BUONA FESTA =)

Silvia
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...