domenica 25 marzo 2012

FOTO della DOMENICA - 17 (25.3.2012)

Dopo aver "saltato" una domenica di fotografia, eccomi di nuovo qui con ...
l'ORTO o meglio ... con i semi ricevuti al corso "L'orto in casa!" tenuto in un luogo me-ra-vi-glio-so = La Serra ai Giardini (link sul nome) di Venezia
qui ve li mostro ancora in attesa di essere piantati, ciascuno con modalità diverse a seconda della sua grandezza eeeee prossimamente le piante (spero!!!!!!)

Lascio alcuni link per le appassionate ortocultrici e per le appassionate di natura:
http://coltivarcondividendo.blogspot.it/  (scambio e ricerca di semi antichi)
http://amicidellortodue.blogspot.it/  (orto biologico e vecchie varietà orticole)
http://civiltacontadina.it/  (salvaguardia della biodiversità rurale)

"Semi per l'orto in ... terrazza"


foto della domenica - una proposta di Bim Bum Beta)

A presto ... quasi ;-)
Ciao ciao!
Silvia

sabato 24 marzo 2012

CROCHET, UNCINETTO TUNISINO e TECNICHE MISTE per URBAN KNITTING a L'AQUILA (con tutorial)


Ecco i miei contributi per l'iniziativa di Urban Knitting che si svolgerà a L'Aquila il 6 di aprile denominata "Mettiamoci una pezza" (cliccate sopra al nome per il link)


Ho partecipato in 3 modi diversi.
Il primo contributo, in realtà, non era nato per questo motivo ... sarebbe servito per decorare colonne del Museo Internazionale delle Ceramiche di Faenza in occasione del Knitting Relay (di cui vi ho già parlato QUI)
POI
le tre "prodi" organizzatrici, venute a conoscenza del Progetto per L'Aquila, ci hanno proposto di unire tutti i nostri pezzi per farne una PEZZA unica ... il Knitting Relay sarà presente con tutte le sue originalità a L'Aquila!!!




in questo pannello ci sono raccolte alcune delle mie passioni: riciclo, riuso, crochet, cucito creativo e vari materiali, dalla plastica, alla carta (anche alga-carta!!!) all'utilizzo di filati vari tra cui alcune lane che hanno circa 80 anni!
Mi sono veramente divertita a realizzarlo e sono abbastanza soddisfatta del risultato =) ...l'abbastanza è dovuto al fatto che mi sarebbe piaciuto passare dei fili dorati attorno ai "cerchi" delle gocce di pioggia oltre che applicare dei frammenti dorati "sull'acqua" ...beh, sarà per un prossimo progetto simile =)))


Anche il secondo contributo è stato unito a quello di tantissime altre ...ho inviato 2 pezze al gruppo SocialCrochet che parteciperà inviando una grande pezza speciale ... composta da prati verdi fioriti e cieli azzurri ... un inno alla speranza per smuovere le difficoltà legate alla ricostruzione del centro storico de L'Aquila!!! 

qui ho sperimentato vari punti tra cui il punto incrociato e ho realizzato piccoli fiori con un ... "Tocco di Lìllà" (di cui vi ho già parlato QUI) mentre quelli sui toni del blu ve li spiegherò più avanti

altro prato ...ma questa volta l'ho realizzato con l'uncinetto tunisino acquistato alla Fiera Abilmente di Primavera ...con doppio uncino in modo da poter lavorare anche in cerchio ...prima o poi farò anche qualcosa di circolare ... prima o poi ;-)
Qui vi lascio una foto del mio work in progress e alcune righe di spiegazione per lavorare a punto tunisi su punti bassi.
Il punto tunisi su punto basso è ottimo per realizzare un lavoro compatto, adatto a borse, giacche e comunque capi sostenuti 

TUTORIAL:
1- catenelle, quante ve ne servono per il lavoro che avete in mente;
2- entrate in ogni punto catenella estraendo il filo e tenendo tutti i punti sull'uncinetto;
3- non voltate il lavoro ma, prendendo ancora il filo, passatelo attraverso le ultime due maglie dell'uncinetto, riprendete il filo e procedete a chiudere a due a due, come se doveste fare dei punti bassi;
4- terminato questo passaggio, vi rimane una maglia sull'uncinetto, ricominciate inserendo l'uncinetto nelle maglie verticali e, prendendo il filo, raccogliete nuovamente tutti i punti sull'uncinetto;
continuate dal passaggio n° 3


su questo prato ci sono fiori il cui cuore ( 4 punti catenella -o in più o in meno a seconda del risultato che volete ottenere- chiusi a cerchio con punto bassissimo e poi ...continuate a riempire di punti bassi finché...non passerete più dal foro centrale!!!) mi è stato insegnato dalla geniale Clod  (cliccate e  potete vedere l'astuccio che adesso è ... a Venezia e contiene ...i miei uncinetti!!!!!) e che io ho realizzato anche in versione ... biscotto Doria ;-) con foro centrale mentre i petali sono varianti di quello che aveva fatto Cristina all'evento di Knitting Relay (cliccate sul nome e potrete vedere il fantastico mondo colorato di Cristina!!!)
... cosa credete ... ci siamo anche arricchite -in loco- nella nostra creatività!!!
  

Infine il terzo contributo l'ho inviato direttamente a L'Aquila ed era composto di 4 pezze 
2 erano lavorate ancora a punto tunisi (arancio allegria-solare e "tocco di lìllà") 1 era lavorata a punto alto e punto colonnina ... colonna con capitello dorato -per ricordarci l'importanza di conservare tracce del nostro passato =)



La quarta pezza è stata lavorata da una mia cara amica, Pierina (di cui vi avevo parlato QUI) che ha impiegato fiori fujiko, ricavati da un tessuto di maglia, uniti a punti bassi ed alti eee decorati con ...TANTA FANTASIA e CREATIVITA'!!!!!!!  


Che ne dite???
Spero di avervi dato qualche spunto creativo =)))
Io sono stata felicissima di mettermi "alla prova" ancora una volta con l'uncinetto e POI per una GIUSTA causa ... mi ha fatto ancora più piacere!!!


A presto!
Silvia

QUANDO DAL BUONO NASCE IL BENE: KNITTING RELAY, diario fotografico e NON di un'esperienza speciale!


Dedicato  
a chi ha contribuito MA per impegni e distanza non ha potuto esserci,
a chi ha avuto questa "pazza - meravigliosa" idea,
a chi ha seguito queste 3 in questa speciale avventura,
a chi ci ha pazientemente sopportate in questi lunghi 8 mesi ;-)

a TUTTE
le creative
che hanno desiderio di vedere e leggere come 
DAL BUONO NASCE IL BENE!!!
( e anche ... tante idee creative!!!)

Per chi non ne sa nulla e ne sente parlare per la prima volta, sappia che il Knitting Relay (cliccare QUI per il link al blog e QUI per FB) è stata un'esperienza di lavoro creativo (crochet, maglia, cucito creativo e altro) che ha riunito 30 donne d'Italia in un progetto che è stato assemblato "strada facendo" e il risultato è stato esposto a Faenza

In breve (dalla Pagina FB):
Knitting Relay ha viaggiato per tutta l’Italia, dal 15 giugno 2011 al 24 febbraio 2012
30 partecipanti
27 città attraversate
12 regioni
8 mesi di viaggio
... l’entusiasmo e l’impegno impiegati per la riuscita di questo progetto non sono conteggiabili!!!!!!



Il MIC - Museo Internazionale delle ceramiche di Faenza - ,  ha deciso di aprire le porte a questo particolare progetto che  è stato presentato a Faenza il 10 marzo 2012.

PROGRAMMA
11:00 alle 12:30 CONFERENZA (presentazione del Knitting Relay, e del prossimo progetto)
12:30 alle 13:00 VISITA MOSTRA
13:00 alle 14:30 PIC-KNIT
14:30 alle 16:30 KNIT-MIC (workshop – intervento sulla struttura del museo)
14:30 alle 16:30 KNITTING RELAY JUNIOR + SABATO ANIMATO (workshop per bambini e genitori con stoffe) 

Il nostro progetto curato con passione e seguito in questo lungo viaggio non è stato a scopo di lucro, contrariamente il ricavato dei workshop è andato ad Emergency, mentre i manufatti realizzati per i workshop sono stati donati alla città de L'Aquila che per il terzo anniversario del terremoto sta organizzando un bella iniziativa che richiede l'invio di materiali realizzati con le lane.

ECCO
perché ho scritto che dal BUONO nasce il BENE!!!!!!!!!!!!!!!!
sia Emergency che L'Aquila, hanno potuto ricevere aiuti e noi abbiamo potuto conoscere ancora meglio i loro progetti
ma mettiamoci anche che la condivisione di notizie, personali e non, in otto mesi hanno fatto nascere rapporti nuovi tra persone e TUTTO QUESTO, per me, è un buonissimo cammino per UN MONDO MIGLIORE!!!!!!!!!!!!!!!!

ORA, se gradite, potete seguire un po', attraverso il mio occhio e i miei commenti, quello che è stato (e che continua ad essere) Knitting Relay

1 - From VENICE to FAENZA ...



2 - here is ... our WORK and our three SPECIAL women:
Lauraluna Ceccolini, Andrea Kotliarsky, Mariapia Gambino !!!!!!! 
(ideatrici del Progetto!!!)



nella foto in basso a destra potete vedere il giardino del Museo con le sue ampie e voluminose vetrate alle quali erano stati appesi "frammenti" e testimonianze "postali" dei nostri singoli contributi
( un magnifico sole ha illuminato l'ampio spazio che ci ha ospitate )

3 - ecco alcune delle 30 partecipanti e non solo ( Cristina, Stefania, Clod, Patrizia G. e me immortalata davanti alla nostra opera con mio marito che mi ha sopportato in tutti questi mesi eee ha fatto da autista fino a Faenza ;-)
N.B.: anche qui ho immortalato il sole ... quello realizzato da Patrizia Luciano! 



4 - ma dopo gli abbracci, le commozioni e gli scambi di doni, ci siamo dirette verso la Sala Conferenze per ascoltare e vedere !!!



5 - per conoscere più da vicino l'attuale situazione del centro storico dell'Aquila attraverso foto e la presenza di Donatella e Rita
Qui potete vedere il momento della presentazione dell'iniziativa "Mettiamoci una pezza

(anche Emergency ha presentato le sue iniziative ma senza foto ... ecco perché qui non vedete nulla)


6 - e dopo la conferenza ... ancora foto, sorrisi, condivisioni e 
POI ...
uno spuntino da FAVOLA!!!!!!!!!
(in questo collage le foto sono proprio pessime ma le ho volute mettere ugualmente perché, almeno, così vi posso indicare tutti i tocchi speciali che c'erano su queste tavole così riccamente imbandite)




come potete vedere nella foto grande, ci preparavano -al momento- (by Ristorante Las Ramblas: cucina italo-spagnola!!!)  golosissimi bocconcini tipo nuvole di drago con salsina "divina", cappero e spruzzata di polvere di caffè, poi potevamo gustare squisiti datteri e prugne ripieni ... avete notato che sono infilzati in vasi di coccio peni di chicchi di caffè??? 
Beh, DEVO proseguire per spiegarvi bene qualche altro dettaglio e se vi venisse fame ... fate pure una sosta e poi ... riprendete la lettura ;-)
In angolo nella foto in basso a sinistra, ecco a voi salviettine in stoffa con timbro Knitting Relay!!! e i vassoi??? variopinte stoffe ... in cornice!!!!!!!
Ma non è finita! Per le amanti della cucina e della relativa presentazione del cibo ... a destra in basso potete vedere (piccoli in foto MAAA grande idea!!!) dei barattolini -tipo quelli da marmellate in hotel- riempiti a metà di un'altra strepitosa salsa poi crostino appoggiato sopra, bastoncino per spalmarla e mezzo pomodorino ... a tutte è piaciuta molto questa idea!!!!!

MAA, e dopo tutto questo??? (e anche altro ma mi fermo qui altrimenti potevo scrivere un post di cucina!!!)
7 - Beh ... è arrivata l'ora del workshop ...
per adulti, con uncinetto alla mano e mani per "tricotin"
e per bimbi con tessitura su cartoni ... da pasticceria! 


 e POIIII ... 
assemblare tutti i pezzi che avevamo preparato per arricchire l'esposizione al Museo
MA, saputo della proposta per L'Aquila ...
Lalù, Mariapia e Andrea  e noi con loro
abbiamo deciso di unire tutti i nostri pezzi per formare una 
8 - GRANDE PEZZA per L'Aquila!!!!!!!!


qui sopra potete già vederne alcune "prima e dopo" l'unione ... magari riconoscete la vostra!!!

Questa qui sotto è la mia
"Pioggia e luce a Venezia" fotografata nella vetrina ... adatta ;-) ...prima di arrivare a Faenza 

   
e poi
9 - ecco la GRANDE PEZZA in via di "allestimento" 
(scotch che non teneva per il troppo peso, su e giù per la scala e finalmente delle preziose catene con gancio!!!)


ma qui cosa stanno guardando (quasi) tutti???


10 - LA PEZZA (di pezze) PER L'AQUILA!!!!!!!!!!!!!!
(vedere dal vivo tutti questi creativissimi contributi ... è stato MOLTO SPECIALE!!!)


ed ora cosa tocca nel programma della giornata???

11 - ammirare (in velocità) qualcosa che è custodito tra le stanze del Museo
(cui appartiene il titolo di Museo della Pace!!!)


12 - farsi "immortalare" (con emozione) davanti alla nostra creazione =)
da sola 
MAAA ...


MOLTO MEGLIO in COMPAGNIA!!!!!
(questa foto non è mia ma di Giorgia Cremi Lai, una di noi 30, STUPENDA reporter!!!)


13 - infine ... alcune di noi hanno "chiuso" il Museo ...

aspettate, non fuggire dopo questo LUNGHISSSSSIMO post ...

... mancava Giorgia (la reporter!)  e chi ci ha fatto questa foto ... si è emozionato ;-)))

MAAAAAA e dopo?????
Tutto il giorno rinchiuse nel Museo??? E uno sguardo a questa cittadina che ci ha accolto?
E ultime condivisioni davanti ad una pizza???

CERTOOOOOO!!! prima un caffè in un localino che esponeva questo MITICO cartello!

 POI una visita ... "notturna" a Faenza, alle sue ceramiche e lane 
eee 
"dulcis in fundo" NON pizzeria
ma un'ottima sorpresa delle nostre 3 che avevano prenotato nel ristorante ... di cui sopra =)))


SPERO di NON avervi annoiato!!!
Avrei avuto tanto ALTRO da condividere ma ... per ora mi sembra sufficiente per chi non c'era e per chi ... ha voluto conoscere qualcosa in più di questa esperienza!

GRAZIE di cuore ancora a Lauraluna, Mariapia e Andrea e a tutte quelle con cui ho condiviso Knitting Relay!!!!!!!!!!!!!!! 

A presto!
Silvia



venerdì 23 marzo 2012

CONDIVISIONE

Carissime/i, 
è da quasi una settimana che non riesco a postare o meglio, non ho nemmeno aperto il pc!!!!!!!
TROPPI impegni-scadenze-situazioni impreviste ... il tutto troppo ravvicinatoooo!

ENTRO questa sera dovrei riuscire a farvi vedere qualcosa di arretrato ... intanto ... avevo voglia di SALUTARVI =) e augurarvi BUONE GIORNATE di PRIMAVERA!


A presto, anche con qualche novità ;-) 
Ciao ciao 
Silvia

sabato 17 marzo 2012

DIMESSOOO!!! e ... gioielli d'AFRICA



Carissime/i tutte/i, 
una bellissima notizia tra le tante BELLE di questo ultimo periodo ... NON riesco più a starci dietro o_O ... portate TANTA pazienza, se potete!!!
... cui aggiungo foto e un link speciale per chi ama i gioielli, il vetro, il legno ........

Intanto, ecco le notizie da mia sorella e per chi non sapesse di cosa sto parlando clicchi QUI
Carissimi,
oggi, finalmente, Tò è stato dimesso!!!!!
Che sia la volta buona? Speriamo proprio di sì!!!! 
Deve prendere ancora molte medicine e la dott.ssa XXX lo vuole vedere costantemente per controllare che tutto proceda per il meglio. 
Ma siamo fiduciosi perché lui è tornato in forze, ha appetito ed è vivace come prima.
Grazie ancora per tutto il vostro sostegno ed aiuto in questo periodo particolarmente faticoso.

Ricordatevi che la nostra casa è aperta per tutti voi ogniqualvolta vogliate venire a trovare Tò.
Vi aspettiamo!

Un abbraccio Maria, Fabio, Elisabetta, Francesca e Federica


GRAZIE, GRAZIE, GRAZIE
anche da parte mia a TUTTE quelle che mi hanno chiesto notizie di Tò (Diamantino) <3 <3 <3 



ed ora vengo a mostrarvi FOTO DI GIOIELLI in vetro e legno che nascono dalle mani di un artista SPECIALE!!!!!!!!
Lui è Niang Moulaye ... in arte MURANERO 
Il nome è una contrazione di MURANO quell'isola di Venezia da cui è partita l'arte del vetro e dove Niang Moulaye ha imparato ad usare e manipolare paste vitree,
il resto della parola è NERO ... perché i suoi gioielli esprimono la SUA ANIMA di senegalese con una sapiente e personalissima fusione di gusto africano e gusto italiano sia nei colori che nelle forme

qui vi presento una parte di ciò che io possiedo uscito dalle sue mani



poi qualche altra sua creazione




e QUI potete ammirare altre sue creazioni oppure ... se verrete a Venezia, potrete ammirarle dal vivo, vedere mani e  mente all'opera o, se avete tempo, frequentare il suo atelier e seguire con ammirazione ciò che lui vi dirà!!!

A presto con taaaaanto altro ma ... sempre ... con i miei tempi LUUUUUNGHIIIIII
Vi abbraccio =)
Silvia

lunedì 12 marzo 2012

FOTO della DOMENICA - 16 (11.3.2012)


Ore 22.49 ... una GRANDE LUNA sopra Mestre e Venezia

"Rientri notturni"
foto della domenica - una proposta di Bim Bum Beta)

e da qui ... ieri 35 minuti  per il rientro a casa (dopo lo SPECIALE incontro per il Knitting Relay di cui vi racconterò!!!) 
oggi ... 70 minuti per il rientro a casa ............. abitare a Venezia!!! pregi e difetti =/

Ciao ciao =)
A presto
Silvia

giovedì 8 marzo 2012

Riciclo VASETTI dello YOGURT e GIORNATA INTERNAZIONALE della DONNA


Beh, non potevo certamente tralasciare di riciclare i "miei versatili" vasetti dello yogurt anche per la Giornata internazionale della Donna, no???

A dire la verità, ho sempre pensato che questa giornata "mettesse a riposo" le coscienze maschili e che -in realtà- ci sia ancora molto cammino da fare prima che le donne vengano REALMENTE rispettate!!!


Un veloce e significativo esempio? Avete presente Diamantino (Tò), il bimbo di 5 anni guineese, ospite da mia sorella dopo un'operazione effettuata al cuore qui in Italia? Beh, c'è voluto del bello e del buono perché lei riuscisse a farsi ascoltare da lui perché, come mi ricordava mia sorella che è stata due anni e mezzo in Guinea Bissau, anche lì (come in certe parti del mondo musulmano e non solo ...) le donne difficilmente vengono ascoltate =(


Questo è un esempio in ... negativo MA a me piace vedere anche ciò che c'è di positivo (è lo scopo per cui sono qui con le mie idee e progetti di riciclo-riuso-rispetto per l'uomo e la natura) e per questo vi dico che ho apprezzato MOLTISSIMO l'idea di fondo del Premio Nobel per la pace del 2006 Muhammad Yunus  (link da Wikipedia) che è partito con il Progetto del microcredito affidandolo in particolare  alle DONNE!!!
BENE! Ho condiviso con voi il mio pensiero a riguardo ed ora vi mostro la mia idea di riciclo di vasetti dello yogurt e, GRAZIE per avermi seguito fin qui ;-)

Dunque, dato che mi faceva piacere pensare di avere a disposizione in casa qualcosa di giallo ... che mi rallegra molto e mi fa pensare alle vicine giornate di sole, ecco che pensa e ripensa, ho preso in mano 3 vasetti eeeeeee



li ho trasformati così ... in piccoli contenitori per piantine, per dolciumi e per altro che vi farò vedere tra non molto!


A presto =)
Silvia

martedì 6 marzo 2012

FUTURISMO, GIACOMO BALLA ooo ... altro???



No, non potevo proprio evitare di mostrarvi questa foto ..........
(prima che inizi la Primavera, vera e propria ;-) e prima di mostrarvi ALTRO!!!)


Giacomo Balla o ... altro???


dico, ma non vi ricorda alcuni aspetti dell'arte futurista? 
Beh, se qualcuna/o ha avuto la fortuna di insegnanti (alle medie o superiori o secondaria di primo e secondo grado, che dir si voglia) che sono riusciti a procedere nel programma fino ad arrivare ad artisti moderni ;-) non potrà non riconoscere l'impronta di Giacomo Balla qui sopra!!!!!!!!!!!!

Guardate con attenzione ... è lui come qui


" Dinamismo d'automobile"
vernice su carta cm.49x77

OPPURE ... è un magnifico scherzo della natura realizzato da abili pattinatori su lago ghiacciato????????


In accordo con la natura, se l'uomo ci si mette ... crea ... MERAVIGLIE!!!


A presto =)
Silvia   

domenica 4 marzo 2012

FOTO della DOMENICA -15 (4.3.2012)


Ho prestato le mie mani ...

"Ricami"
foto della domenica - una proposta di Bim Bum Beta)


ad un'amica ... che accompagnerà nella vita il suo nipotino, dal cielo.
CIAO, RENATA!

A presto.
Silvia


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...